a

logo_skype.pnglogo_facebook.png

Mitigazione paesaggistica del depuratore di Trento

  • Anno: 2014
Vincitore del concorso per la mitigazione ambientale e paesaggistica dell'impianto di depurazione della città di Trento, in località Mattarello (Trentino Alto Adige).  L’impianto è composto da due elementi molto diversi tra loro per funzioni, dimensioni, collocazione. La stazione di sollevamento è collocata al centro della pianura, nel punto più basso, in mezzo alle coltivazioni ed in un punto focale di snodo tra Adige e Statale di fondovalle. Il depuratore è previsto a ridosso della montagna, proprio nel delicato punto di passaggio dal mondo
verticale della montagna a quello orizzontale della pianura. Questa condizione di debolezza intrinseca può divenire, se correttamente interpretata, elemento di forza,
coerenza ed unitarietà della soluzione progettuale. Quel punto di passaggio va dunque indagato e compreso. Le sistemazioni vegetali sono state accuratamente studiate in relazione a quanto già esiste, si sono approfondite le caratteristiche delle coperture pensili, scelte specie autoctone e parziale recupero di quelle esistenti, verificate le stabilità delle alberature, l’irrigazione, la manutenzione, ecc..

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.